12074765_927779617270002_4195829237967818038_n

< 16 MESI IN QUESTI POCHI CM QUADRI DI CARTA >

by • ottobre 14, 2015 • Ambiente, Argomenti, Controinformazione, Legalità, locali, News, Sanità e sport, TurismoComments (0)526

< 16 MESI IN QUESTI POCHI CM QUADRI DI CARTA >

In questi pochi centimetri quadri di carta c’è tutta l’essenza del PD.

Un Sindaco che dopo aver saputo di uno sversamento di migliaia di metri cubi di liquami nelle nostre acque, NON DICE NULLA.

Un Sindaco che chiamato a parlare in una commissione di controllo e vigilanza in Comune, afferma di NON aver EMANATO UN’ORDINANZA di divieto balneazione per una questione di costi/benefici.

Un Sindaco che in una commissione controllo e vigilanza in Regione, dichiara (da Sindaco e da avvocato) di NON CONOSCERE LA NORMATIVA.

Un Sindaco che in un consiglio straordinario sulla vicenda, alla nostra semplice domanda “quando ha firmato l’ordinanza?” NON RISPONDE ed accusa addirittura, in maniera spavalda e sprezzante, l’opposizione di voler buttare solo fango.

Un Sindaco che dopo essere stato indagato, viene interrogato due volte in due giorni e DICE LA VERITA’ SOLO IL SECONDO GIORNO quando, probabilmente di fronte a prove schiaccianti, non può più fare altro.

Un Sindaco che retrodata un’ordinanza, commettendo un reato di falso, solo per ZITTIRE LE OPPOSIZIONI.

Eccola l’essenza del PD.

Un partito che continua a sostenere un Sindaco che fa tutto questo. Venti consiglieri che non consentono di votare la sfiducia del primo cittadino.
Nove assessori che non si dimettono.

L’essenza vera e pura del PD è tutta qui. In pochi centimetri quadri di carta.
La vigliaccheria, la mancanza di rispetto, di dignità, di responsabilità, di coraggio, di VERITA’ sono l’inchiostro che tinge di nero il nome di un partito diventato l’emblema del fallimento. Passeggeri pronti a scendere. Prossima fermata: capolinea.

12074765_927779617270002_4195829237967818038_n

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>