18893458_1357942567587036_4282127395303507349_n

APPROVATA MOZIONE M5S PER ISTITUIRE IL DISABILITY MANAGER

by • agosto 30, 2017 • Comunicati, Controinformazione, locali, Mozioni, News, SocialeComments (0)282

Approvata la mozione del M5s di Pescara per istituire il disability manager:

Il m5s soddisfatto: < un’azione concreta per la piena integrazione sociale>

Il Consiglio comunale di Pescara ha approvato la mozione presentata dalle consigliere comunali del M5s Enrica Sabatini ed Erika Alessandrini che impegna il Sindaco e la Giunta ad istituire ed individuare la figura del Disability Manager nel Comune di Pescara.

< Con questa mozione impegniamo l’amministrazione di centrosinistra ad individuare nell’ente, attraverso un avviso pubblico, una figura esperta e competente che diventi per la città un riferimento facilmente riconoscibile ed agevolmente interpellabile sulle questioni della piena partecipazione ed integrazione sociale, con particolare riferimento al superamento delle barriere architettoniche, sensoriali, cognitive e culturali> afferma la capogruppo M5s di Pescara Enrica Sabatini < questa figura, per noi, è da ritenersi prioritaria affinché tutti i cittadini possano trovare risposta alle problematiche legate alla disabilità sia per ciò che riguarda le competenze del Comune, sia per poter riconoscere ed intraprendere eventuali azioni a livello interistituzionale>.

La figura del disability manager, fortemente voluta dal Movimento 5 stelle, dovrà vigilare affinché l’attività degli uffici comunali rispetti la Convezione O.N.U. sul diritto alle persone con  disabilità, dovrà supervisionare le politiche del territorio in maniera trasversale occupandosi di accessibilità, politiche sociali, politiche per la casa, mobilità, inclusione scolastica ed inserimento lavorativo e dovrà, inoltre, sostenere un’azione di raccordo e coordinamento su questi temi tra le attività programmate e realizzate da tutti i settori organizzativi della Città di Pescara.

<Tale figura dovrà portare avanti, inoltre, azioni di coordinamento e condivisione con i disability manager presenti sul territorio provinciale e questo rappresenterà un elemento strategico per il nostro Comune> proseguono le consigliere del M5s < anche in considerazione della possibilità di poter collaborare con l’Ufficio disabili del vicino Comune di Montesilvano che è divenuto un punto di riferimento a livello regionale e nazionale in materia di disabilità>.

Un altro importante compito del Disability Manager sarà quello di predisporre il Piano di eliminazione delle barriere architettoniche, sensoriali e comunicative per la città di Pescara e, proprio su questo, il Movimento 5 stelle ha presentato in aula anche un’interrogazione.

< Nel 2015 con una nostra mozione impegnammo il Sindaco Alessandrini e la Giunta di centrosinistra ad elaborare il piano di eliminazione delle barriere architettoniche entro i successivi 6 mesi, ma in tre anni, nonostante le promesse e i continui solleciti, questo non si è verificato> commenta la consigliera del M5s Erika Alessandrini  < abbiamo quindi presentato un’interrogazione in aula chiedendo spiegazioni su tali carenze e quali siano le intenzioni nell’immediato futuro>. Il Sindaco, rispondendo in aula, ha assicurato che, per il 2018, saranno stanziati 100 mila euro per la realizzazione del piano di eliminazione delle barriere architettoniche, con un ritardo quindi di 3 anni rispetto alle volontà del Consiglio.

< Vogliamo trasformare Pescara in una città inclusiva ed accessibile > concludono le consigliere del M5s Alessandrini e Sabatini < perché solo assicurando a tutti i cittadini la piena partecipazione, una città può diventare una comunità. Continueremo a fare pressioni sul Sindaco e sulla Giunta perché ciò che abbiamo ottenuto negli anni, in Consiglio comunale, venga realizzato.>

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>