Assemblea Pubblica Pescara 5 Stelle – 18 luglio 2012

by • luglio 20, 2012 • Assemblee PubblicheComments (0)881

Presenti 16: Leandro Bracco, Monica Petrella, Carlo Alberto Renzetti, Massimo Di Renzo, Gabriele Straccini, Maria Assunta Di Simone, Fiorella Tessitore, Giovanna Falcone, Rita D’Alfonso, Fabrizio D’Agostino, Carlo Madeo, Domenico Granchelli, Gianlucio D’Amico, Bruno Colangeli, Lorenzo Di Cesare, Franco D’Aloisio

Ordine del giorno:
1. Porto di Pescara. Resoconto manifestazione
2. Migliore Fruibilità di spazi pubblici
3. Salute nelle case e nelle scuole
4. Alberi, verde e isola di calore urbana
5. Resoconto riunione regionale e voto su proposte
6. Varie ed eventuali

Porto Pescara.
Viene relazionata l’assemblea sul successo ottenuto dalla manifestazione visto anche la discreta copertura mediatica e le collaborazioni strette con alcune associazioni che potrebbero portare a successive collaborazioni.

Migliore Fruibilità di spazi pubblici
Lorenzo Di Cesare propone il suo progetto “Bici e Ciclabilità della Città” che consiste nella realizzazione a costo zero di Bici Park (rastrelliere)e lo illustra leggendo il seguente documento:

E’ una “grande invenzione” del comune di Pescara la mancanza di fondi per assicurare il parcheggio delle bici.
La mia idea è già stata presentata a mr. D’Alfonso e mr. Mancini Armando e a questi “operativi assessori” attuali. Si basa su due fatti congiunti:

  1. la difficoltà di questi assessori di fornire parcheggi per bici che siano almeno accettabili sia come sistema che come posizionamento
  2. l’uso pubblico dei marciapiedi a servizio di locali pubblici specie nelle giornate estive

L’intervento risolve diversi problemi CONSENTENDO ED INCARICANDO I LOCALI PUBBLICI DI REALIZZARE E MANUTENERE E SOTTOPORRE A VIGILANZA oltre che effettuare la pulizia dei BICIPARK consentendo di:

a) avere un luogo aperto e sicuro dove anche le donne e anche nelle ore serali possano tranquillamente parcheggiare bici
b) avere bicipark sempre puliti finanche coperti dalla pioggia
c) evitare furti di biciclette

in contropartita i locali pubblici:

a) non avranno auto o moto che parcheggio i tubi di scappamento sopra i tavolini
b) spazi non angusti per i clienti che siedeno Au Dehors
c) più clienti spinti dalla facilità di parcheggio bici e dalla tranquillità avversa ai furti
d) NESSUNA TASSA DI OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO

di contro però la fruibilità dei parcheggi deve essere consentita anche ai non avventori ovvero clienti

ANCORA UN VANTAGGIO:
Sono d’accordo con una azienda per la costruzione a Pescara di tali sistemi da parte di disoccupati, con contenimento delle spese di acquisto dei bicipark e con CONTENIMENTO DELLE SPESE SOCIALI DELLA DISOCCUPAZIONE
e DIGNITA’ DELLE PERSONE E DELLE FAMIGLIE

I vantaggi del Comune: possono continuare a dormire come finora

Lorenzo chiede anche aiuto per una raccolta firme su un problema di sicurezza stradale relativo al Giardino Comunale sito alla confluenza di Via del Santuario e Via Monti di Campli.Per i dettagli si prega leggere la sua relazione a questo link http://www.facebook.com/groups/43236287537/permalink/10151291318442538/

Resoconto riunione regionale e voto su proposte
Massimo Di Renzo relaziona sugli argomenti discussi all’ultima Assemblea Regionale e spiega i termini delle questioni in discussione. Dopo discussione sui vari argomenti vengono svolte le votazioni.

Votazione su rappresentanza e modalità votazioni nelle Assemblee Regionali (per maggiori informazioni http://www.movimento5stelleabruzzo.it/home/forum/index.php?topic=80.0)

  • rappresentanti. Vengono indicati Fiorella Tessitore, Massimo Di Renzo e Leandro Bracco.
  • procedura. Contrari 15, astenuti 1. La procedura viene ritenuta troppo complicata. Viene proposta con la stessa votazione la procedura suggerita sul forum da Massimo Di Renzo
  • metodologia di voto. Attribuzione voto a singolo attivista 1, attribuzione voto a gruppo 11, astenuti 4

Votazione su criteri di eleggibilità (per maggiori informazioni http://www.movimento5stelleabruzzo.it/home/forum/index.php?topic=81.0)

  • criteri eleggibilità. Solo criteri stabiliti nel non statuto 7, criteri più restrittivi 5, astenuti 4

Alle 23,40 l’Assemblea viene sciolta

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>