Comunicato stampa MoVimento 5 Stelle – 25 gennaio 2012

by • gennaio 26, 2012 • ComunicatiComments (3)970

Oggi il Movimento 5 stelle di Pescara, Montesilvano e Spoltore, in rappresentanza di tutto il Movimento 5 stelle Abruzzo, ha partecipato all’incontro pubblico, organizzato dalla Regione Abruzzo, per manifestare il proprio assoluto dissenso nei confronti della politica in materia di trattamento dei rifiuti dei nostri amministratori locali, in particolare della Regione.

Dispiace che l’assessore Di Dalmazio non sia intervenuto come previsto; ci auguriamo che non l’abbia fatto per evitare il confronto con noi.

Già da un mese il Movimento 5 stelle Abruzzo ha iniziato una raccolta firme di una petizione regionale in materia di trattamento dei rifiuti per chiedere alla Giunta Regionale di abbandonare la politica fallimentare perseguita in questi anni, di rinunciare definitivamente all’idea di costruire inceneritori e di rispettare i contenuti del Testo Unico Ambientale (Dlgs 205/10 che recepisce la direttiva Europea 2008/98) per quanto riguarda il trattamento dei rifiuti. La Petizione si articola in 5 punti che per noi sono fondamentali per una sana gestione dei rifiuti, ovvero:

  1. chiedere agli enti che gestiscono i rifiuti una maggiore trasparenza nell’informare i cittadini sulla destinazione dei rifiuti raccolti;
  2. rinunciare alla realizzazione di inceneritori, o termovalorizzatori, di qualsiasi tipo: il nostro NO agli inceneritori è ASSOLUTO, non è possibile nel 2011 prospettare l’incenerimento come unica alternativa alla discarica!
  3. favorire con incentivi la riduzione di rifiuti civili, commerciali ed industriali;
  4. rispettare il raggiungimento del 65% di differenziata entro il 2012, proponendo di arrivare all’80% entro il 2013;
  5. favorire la realizzazione di impianti di riciclo e di compostaggio dei materiali (vedi esempio di Vedelago) nel territorio regionale in modo da trattarli direttamente nel nostro territorio al fine di limitare, all’interno della filiera del riciclo, anche le spese di trasporto. Il riciclo dei rifiuti potrebbe divenire così una risorsa per lo sviluppo della nostra Regione, e non saremmo costretti a pagare caro i materiali destinati al riciclo ma anzi potremmo trarne benefici economici e occupazionali.

Siamo certi che i cittadini abruzzesi sono con le nostre idee, e lo stanno dimostrando proprio opponendosi ovunque alle soluzioni proposte da questa classe di amministratori incapaci, impreparata e legata a idee di decenni fa.

Porteremo presto le firme raccolte al Presidente Chiodi in un incontro pubblico, sperando che il Presidente di tutti gli abruzzesi non si rifiuti di avere un confronto con noi e idealmente con i cittadini firmatari di questa petizione.

Intanto questo fine settimana ci saranno dei banchetti per la raccolta firme. Il calendario è il seguente:

  • Sabato mattina: Montesilvano (mercato)
  • Sabato e domenica pomeriggio: Pescara (corso Umberto angolo viale R. Margherita)
  • Domenica mattina: Spoltore centro (piazza della Chiesa)

Loro no si arrenderanno mai, noi neppure!

Movimento 5 stelle Pescara, Montesilvano e Spoltore
Movimento 5 stelle Abruzzo

Se vuoi aiutarci a raccogliere le firme leggi questo post: Petizione sul Trattamento dei Rifiuti

Pin It

Related Posts

3 Responses to Comunicato stampa MoVimento 5 Stelle – 25 gennaio 2012

  1. fiorella scrive:

    Non abbiamo avuto nemmeno la presenza ed il saluto delle Autorità (leggi Sindaco) che era,invece,inserito al primo punto dell’ODG.
    Più volte,peraltro,ci è stato annunciato l’imminente arrivo del suddetto che non è mai avvenuto.

  2. Fausto scrive:

    Entro quando si può raccogliere le firme mediante il modulo scarica ile dal link?

    • Massimo Di Renzo scrive:

      Grazie per la disponibilità ma abbiamo già consegnato alla regione oltre 3000 firme. Ora dobbiamo spingere per farle discutere in consiglio regionale

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>