photo_2017-06-14_16-07-42

Enrica Sabatini in Portogallo per raccontare Rousseau

by • giugno 14, 2017 • Comunicati, nazionali, News, UncategorizedComments (0)1021

Sarà la capogruppo del M5S al comune di Pescara Enrica Sabatini a raccontare al Portogallo il sistema operativo Rousseau, fiore allocchiello della democrazia partecipativa del M5S.

Sabatini (M5S): <Orgogliosa ed onorata di raccontare il progetto Rousseau anche fuori dai confini nazionali>

Sarà la capogruppo di Pescara Enrica Sabatini a presentare il sistema operativo Rousseau del Movimento 5 stelle in una delle più importanti università del Portogallo.

L’occasione è l’evento internazionale “Reti digitali e culture della collaborazione” ospitato dall’Università ULHT (Universidade Lusófona de Humanidades e Tecnologias) della città di Porto durante il quale, per cinque giorni, docenti e ricercatori si confronteranno sull’emergere di una nuova cultura della collaborazione tra individui, tecnologi e dati in cinque ambiti specifici: ambiente, economia, cultura, arte e politica.

La piattaforma Rousseau del movimento 5 stelle sarà il fulcro del dibattito all’interno della giornata del 14 giugno dedicata alla politica e che vedrà una platea selezionata di dirigenti provenienti da istituzioni educative ed universitarie brasiliane e portoghesi.

< Sono orgogliosa ed onorata di poter presentare il progetto Rousseau ad una platea così autorevole> dichiara la portavoce M5s Enrica Sabatini < stiamo lavorando con impegno e dedizione affinché il sistema Operativo Rousseau diventi sempre di più un’infrastruttura collaborativa, ma anche decisionale e formativa, in grado di attivare a pieno quei processi partecipativi e di cittadinanza attiva che riteniamo prioritari e peculiari per la nostra azione politica>.

La portavoce pentastellata già docente universitaria, laurea con lode in Psicologia ed un PhD in Scienze, è specializzata nello studio dei processi cognitivi, metacognitivi e sociali che intervengono nell’apprendimento mediato dalle nuove tecnologie ed ha progettato, insieme al Senatore Nicola Morra, l’applicazione e-learning di Rousseau destinata alla formazione a distanza di portavoce e di futuri portavoce del m5s.

<Il lavoro di ricerca e di sviluppo è impegnativo, ma in soli 14 mesi sono state già rilasciate dieci funzioni ed un’altra è in fase di sviluppo> prosegue la Sabatini < l’attenzione che altri Paesi stanno mostrando nei confronti del progetto Rousseau invitandoci a presentarlo dimostra quanto questo strumento di democrazia diretta e di intelligenza collettiva sia innovativo e rappresenti, con le sue peculiari caratteristiche, un unicum in Italia e nel mondo>.

Il sistema operativo Rousseau è stato presentato da Davide Casaleggio anche durante il “Global Forum on Modern Direct Democracy 2016″ che si è tenuto a San Sebastian in Spagna e dall’europarlamentare e membro dell’Associazione Rousseau, David Borrelli, a Bruxelles durante il recente Digitech 2016.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>