FIRMA PER ABBASSARE LE TASSE UNIVERSITARIE! PARTE LA PETIZIONE #NOTAXAREA

by • ottobre 17, 2015 • Argomenti, Controinformazione, Cultura, nazionali, News, Parlamentari 5 stelle, ParlamentoComments (0)905

FIRMA PER ABBASSARE LE TASSE UNIVERSITARIE!
Parte la petizione ‪#‎NoTaxArea‬!

Il MoVimento 5 Stelle mette al centro del rilancio del Paese l’istruzione e l’università: vogliamo un futuro basato sulla conoscenza libera, diffusa e accessibile. Per questa ragione lanciamo una campagna per l’abbassamento delle tasse e la creazione di una no tax area per gli studenti a basso reddito.

Da troppo tempo ormai l’università italiana è ostaggio di politiche governative miopi, più attente al bilancio dello Stato che al futuro del Paese. Profonde disuguaglianze tra atenei, risorse sempre più esigue, scarsa attenzione all’innovazione e alla ricerca: sono solo alcuni dei problemi che affliggono il sistema universitario italiano e che la politica governativa negli ultimi anni ha aggravato.
l’Italia è il paese dell’Ue con la più bassa percentuale di laureati, a fronte di tasse d’iscrizione tra le più alte. Queste situazione disincentiva il proseguimento degli studi, per cui oggi molti giovani non hanno la possibilità di frequentare l’università.

Per invertire questa tendenza abbiamo presentato una proposta di legge nel 2013, che da due anni però è bloccata in commissione istruzione per volontà del governo Renzi.
Ma noi non ci arrendiamo e lanciamo una raccolta di firme tra gli studenti: una campagna sulla quale non intendiamo mettere il cappello perché il bene del Paese e delle nuove generazioni non sono proprietà di una sola parte. L’obiettivo è quello di spingere il governo a non ostacolare più i lavori del Parlamento sulla nostra proposta di legge, con la quale vogliamo riformare il sistema di tassazione universitaria intorno a 4 punti principali:

· un sistema più equo e una diminuzione della tassa d’iscrizione all’università soprattutto per le fasce medio-basse
· istituzione per legge di una NO TAX AREA che preveda l’iscrizione gratuita per gli studenti al di sotto di un determinato reddito
· un limite massimo di tassazione totale per ogni ateneo
· sanzioni a carico delle università che non rispettano la normativa

Invitiamo studenti, attivisti, associazioni, comitati a raccogliere quante più firme possibile! Quelle raccolte entro il 31 dicembre verranno poi consegnate al Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca nelle prime settimane del 2016: più firme porteremo, più forti saranno le nostre rivendicazioni!

Trovate tutte le informazioni necessarie e il modulo per la raccolta firme su www.universita5stelle.

Gianluca Vacca – M5s

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>