Fuori i nomi

by • agosto 27, 2012 • Comunicati, ComunicatiComments (2)1808

I conti non tornano. Perché se i consiglieri sono 40 alla Delfino Pescara 1936 vengono richieste 150 tessere gratuite? Se poi facciamo fede alle dichiarazioni dei consiglieri il giallo diventa anche più fitto perché sembra che nessuno di loro le abbia richieste. E allora a chi erano indirizzate queste tessere?

Dopo lo scoppio della bomba mediatica abbiamo visto consiglieri che si sono affrettati a mettersi in coda per comprare i biglietti, altri che giuravano e spergiuravano di non essere mai andati allo stadio. Bene, c’è un modo molto semplice per sgombrare il campo da tutti i dubbi. Il sindaco e i consiglieri comunali ci facciano vedere oggi stesso la lista delle 150 tessere gratuite in modo che i cittadini sappiano chi mente e chi dice la libertà.

Sappiamo che oggi se ne discuterà in consiglio comunale e il Movimento 5 Stelle chiede che la lista venga immediatamente resa pubblica. Noi saremo presenti alle 17 davanti al Comune per un sit-in di protesta chiedendo che si faccia chiarezza e invitiamo tutti i cittadini che amano la verità ad unirsi a noi. A chiacchiere tutti vogliono la trasparenza ma questa volta ci sembra proprio che qualcuno rimarrà con il cerino in mano. Fuori i nomi!!!!!

Pin It

Related Posts

2 Responses to Fuori i nomi

  1. rokko scrive:

    FATE SCHIFO. Vergognatevi. PARASSITI SKIFOSI. Non è un partito in particolare a fare così… sono tutti quanti.

  2. Anonimo scrive:

    ritengo doveroso dire che non si devono offendere le persone con parolacce ma si può dire la propria opinione rispettando il prossimo a prescindere…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>