Giocattolo in movimento

by • novembre 22, 2011 • locali, NewsComments (0)610

Il MoVimento 5 Stelle è nato anche in Abruzzo. Nell’ultima assemblea regionale i rappresentanti dei vari movimenti cittadini, hanno deciso di organizzare un’ iniziativa che potesse raggruppare un tema regionale come quello dei RIFIUTI, comune a tutti e che sta molto a cuore al movimento, ad un’iniziativa Natalizia rivolta alle famiglie e ai bambini. Dopo vari incontri si è deciso di chiamare l’iniziativa “GIOCATTOLO IN MOVIMENTO”.

Giocattolo in MoVimento è un esperimento simpatico, diretto ai bambini, che il MoVimento 5 Stelle Abruzzo, unitamente ad altri gruppi cittadini, ha messo in campo per sensibilizzare la popolazione sulla questione Rifiuti. Lo scopo è quello di testare, in questo caso tramite il gioco e lo scambio di esso, la possibilità realizzare, anche nelle nostre città, il Progetto Rifiuto con Affetto.

Chi una volta nella vita non ha detto “Mi dispiace buttarlo via?”. Ciò significa che esiste una tendenza diffusa a gettare nella spazzatura oggetti ancora utilizzabili. Rifiuto Con Affetto rimette in circolazione tali oggetti salvandoli dalla discarica e dalla distruzione: se qualcuno li rifiuta con affetto qualcun altro se ne può riaffezionare. Ciò che è inutile per una persona diventa utile per un’altra. Rifiuto Con Affetto stimola una riflessione sullo spreco e sul gesto quotidiano del “gettare nella spazzatura”, mette in evidenza l’importanza di un “rifiuto” critico e consapevole. I giocattoli rimanenti, saranno donati in benificenza.

Insieme all’iniziativa da portare nelle piazze locali verranno raccogliere le firme per una Petizione in materia di trattamento dei rifiuti per chiedere alla Giunta Regionale di rispettare i contenuti del Testo Unico Ambientale (Dlgs 205/10 che recepisce la direttiva Europea 2008/98) per quanto riguarda il trattamento dei rifiuti. La Petizione chiede alla Regione Abruzzo di rinunciare alla realizzazione di inceneritori, o termovalizzatori, di favorire con incentivi la riduzione di rifiuti civili, commerciali ed industriali, di rispettare il raggiungimento del 65% di differenziata entro il 2012, proponendo di arrivare all’ 80% entro il 2013 e favorire la realizzazione di impianti di riciclo e di compostaggio dei materiali (vedi esempio di Vedelago) nel territorio regionale in modo da trattarli direttamente nel nostro territorio al fine di limitare, all’interno della filiera del riciclo, anche le spese di trasporto.

L’intera iniziativa verrà presentata in una conferenza stampa indetta dal moVimento 5 Stelle Abruzzo che si terrà il 16 Dicembre presso la sala consigliare del comune di Pescara dove parteciperanno tutti i portavoce locali.

Per l’occasione invitiamo tutti i cittadini, le famiglie, le scuole e tutti i bambini a partecipare con entusiasmo all’iniziativa all’insegna dello spirito Natalizio, augurandoci che si lascino da parte almeno per questo periodo le idee e i colori politici.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>