4-motivi-grillo

I 4 MOTIVI CHE MI HANNO INDOTTO AD ADERIRE AL MOVIMENTO CINQUE STELLE

by • novembre 11, 2013 • locali, News, Riflessioni a 5 StelleComments (1)1248

L’Italia può essere paragonata ,attualmente, ad una costruzione fatiscente: un rudere che cade a pezzi.

I proprietari della nazione ossia il popolo, i cittadini si trovano di fronte a due opzioni: ristrutturarla o demolirla di sana pianta.

Io sono tra quelli che sostiene la necessità di demolirla per ricostruirla dalle fondamenta.

Demolirla significa sostituire a tutti i livelli l’attuale classe politica con una nuova classe politica formata da cittadini nuovi che vogliono fare politica per fare gli interessi del popolo e non i propri. Fare gli interessi del popolo significa applicare alla lettera la Costituzione italiana che a distanza di circa 70 anni è stata calpestata continuamente nei suoi principi fondamentali. Infatti  l’Italia non è una repubblica fondata sul lavoro, i cittadini italiani non sono uguali dinanzi alla legge e lo stato non è in grado di rimuovere gli ostacoli che negano i diritti a tutti i cittadini.

Per applicare i principi fondamentali della costituzione a partire dall’  art 1 occorre operare una politica di riequilibrio sociale ed economico che produca la ridistribuzione del reddito e della ricchezza pur mantenendo il libero mercato.

Tale politica parte dall’ abolizione dei privilegi dei parlamentari nazionali e regionali e dal drastico ridimensionamento degli stipendi e delle indennità agli amministratori di enti pubblici e di enti privati che godono di finanziamenti e agevolazioni statali e regionali, per arrivare a riformare lo stato nella forma e nella sostanza.

Nella forma attraverso la drastica eliminazione di leggi regolamenti statuti e strutture burocratiche che complicano la vita dei cittadini, nella sostanza, attraverso la soppressione delle Province, delle Prefetture, dei Comuni, pur mantenendo  la loro identità storica, obbligandoli ad associarsi fra di loro per la gestione politico amministrativa ed economica.

Nell’ attuale panorama politico italiano solo il M5 stelle può attuare tutto ciò. Questo è il primo motivo per cui ho aderito. Il secondo motivo è nella onestà intellettuale e nella coerenza del massimo leader: Beppe Grillo che ha dimostrato di far seguire al pensiero la parola e alla parola l’azione concreta. Il terzo è nella condivisione del programma: semplice concreto e attuabile. Il quarto è nella fiducia e stima che nutro nei dirigente locali e regionali a cominciare dai parlamentari abruzzesi, cittadini della società civile: onesti trasparenti e umili come deve essere chi rappresenta il popolo.

dandrea-Codici

 

Pin It

Related Posts

One Response to I 4 MOTIVI CHE MI HANNO INDOTTO AD ADERIRE AL MOVIMENTO CINQUE STELLE

  1. Condivido appieno il suo pensiero. Aggiungo che la vera rivoluzione c’e’ gia’ stata, e consiste nel merito del MoVimento 5 stelle di essere riuscito a riportare le persone ad ‘attivarsi’ concretamente per risolvere i problemi sul territorio, che da troppo tempo sono trascurati da questa classe politica corrotta.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>