maxresdefault

I RESPONSABILI CI SONO, MA NESSUNO LO DICE.

by • marzo 11, 2017 • Argomenti, Commercio e politiche lavoro, Controinformazione, Legalità, locali, nazionali, NewsComments (0)1300

I RESPONSABILI CI SONO, MA NESSUNO LO DICE.

Mi chiedono in molti la stessa cosa: si sarebbe potuto impedire di mettere un mercato nel sottopasso della stazione e scegliere di spendere, invece, 250 mila euro di soldi pubblici per altre soluzioni?
Sì. La risposta è sì, ma nessuno lo dice.

Perché, al netto dei comunicati stampa e dei proclami, in aula a votare ‘NO’ c’era solo il movimento 5 stelle.

Ed oggi leggo sui giornali di consiglieri che, con la maglietta della Confcommercio o a sostegno delle associazioni di commercianti, giustificano assenze in aula con il fatto di non voler spaccare la maggioranza o non le giustificano affatto.

Se alle dichiarazioni di voto ed agli annunci solo mediatici, fossero seguiti i fatti in aula, l’esito sarebbe stato diverso e la delibera sarebbe stata bocciata.

I responsabili sono evidenti a tutti: chi lo ha voluto e chi non l’ha bloccato.
Sono stufa delle chiacchiere, di chi si riempie la bocca di ideologia e va sul territorio a raccontare una realtà che non esiste.

I fatti sono questi: 33 aventi diritto di voto, 13 voti favorevoli, 1 astenuto, 17 assenti e solo noi rimasti in aula a votare per il NO.
Non fatevi ingannare. I responsabili ci sono, anche se nessuno – chissà perché – lo vuole dire.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>