IL CENTROSINISTRA STA CANCELLANDO IL FUTURO DI PESCARA.

by • novembre 5, 2016 • Controinformazione, locali, NewsComments (0)589

IL CENTROSINISTRA STA CANCELLANDO IL FUTURO DI PESCARA.

L’allegra brigata PD-Teodoro-Sinistra Italiana ha votato ieri il Programma (DUP) per i prossimi 3 anni di malgoverno cittadino.
Sono stati capaci di destinare 18 mln di euro ad un’opera assurda come il parcheggio interrato a P.zza I Maggio, che conferma il valore della riviera di Pescara come tangenziale del traffico cittadino, prevedono svariati milioni per il prolungamento dell’asse attrezzato che trasformerà il nostroporto in uno scalo merci pieno di cemento, tir e smog e spenderanno altri 14 mln per costruire un inutile svincolo dell’asse a Colle Caprino.

Invece per opere assolutamente necessarie, come l’adeguamento sismico degli edifici scolastici, il massimo che sono riusciti a mettere a disposizione sono 400 mila euro, che, divisi per le scuole cittadine, saranno poco più di 20.000 euro a scuola: non basteranno nemmeno per una mano di vernice, figuriamoci per dare un minimo di sicurezza in più rispetto a quella che sta diventando, ogni giorno di più, un’emergenza.

Allora la domanda è una sola.
Gli interessi di chi stanno facendo?
Le priorità di quali persone meritano tanti soldi, per lasciare invece a tutti gli altri le briciole?

Dalla Regione al Comune questo è quello che fa il PD: l’interesse di pochi, l’abbandono degli altri. Questo è il centrosinistra che sta distruggendo Pescara.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>