La legge è uguale per tutti?

by • aprile 4, 2013 • ComunicatiComments (0)723

logo_m5s_peIl movimento 5 stelle di Pescara chiede che si faccia al più presto luce sulla denuncia arrivata in Procura nei primi giorni di marzo 2013, concernente la richiesta di un chiarimento sull’episodio del dicembre 2011, nel quale il Questore di Pescara Dott. Paolo Passamonti si sarebbe “adoperato” per avere indietro la sua autovettura, multata e rimossa in via Galilei a Pescara per violazione dell’ articolo 158 commi 1 e 5 del Codice della strada, senza pagare alcuna contravvenzione.

Se i fatti fossero confermati saremmo di fronte ad un grave episodio non solo di illegalità giuridica ma anche di deprecabile immoralità, dato il ruolo istituzionale della persona in questione, che noi del Movimento 5 stelle condanniamo, non per un bieco desiderio di giustizialismo ma per riaffermare la chiara violazione della prima parte dell’art. 3 della Costituzione Italiana che pone: “Ogni cittadino eguale davanti alla legge”. Rimaniamo inoltre interdetti nel constatare l’assenza di un’analoga presa di posizione da parte di tutte le forze politiche locali.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>