La neve e i fallimenti degli amministratori comunali

by • febbraio 12, 2012 • locali, NewsComments (0)650

Il M5S di Pescara denuncia l’assoluta inefficienza organizzativa mostrata, in questi giorni di emergenza, dagli organi preposti alla sicurezza dei cittadini. Inefficienza ancora più grave considerando che le perturbazioni erano state previste e regolarmente annunciate da diversi giorni prima del loro arrivo.

Le amministrazioni non possono limitarsi a dichiarazioni di fantomatico attivismo: i cittadini, infatti, sono testimoni ed interpreti principali della realtà e le numerosissime segnalazioni di emergenza che si susseguono ininterrottamente da ieri smentiscono in pieno le loro affermazioni.

Alla luce del comunicato ufficiale diramato dal Viminale in queste ultime ore, che avverte di ulteriore prossimo aggravamento delle condizioni atmosferiche, si auspica la maggiore attenzione possibile da parte di chi ha il dovere istituzionale di salvaguardare la sicurezza della cittadinanza: attenzione che non può certo racchiudersi nei ridicoli inviti a non uscire di casa.

D’altronde questa è una classe politica incapace di gestire l’ordinarietà, figuriamoci la straordinarietà: chiederne le dimissioni sarebbe sicuramente inutile considerando il loro grado di attaccamento alla poltrona. I cittadini però in cabina elettorale avranno buona memoria.

Loro non si arrenderanno mai, noi neppure!

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>