Il Movimento 5 Stelle chiede lo stop per il permesso di costruire della Pescaraporto, che prevede la realizzazione di tre edifici di 21 piani con uffici e negozi sulla riviera sud, accanto all’ex Cofa.Ecco l'intervento della Consigliera Erika Alessandrini.Guarda ora!

Posted by Movimento Cinque Stelle Pescara on Giovedì 3 dicembre 2015

M5S PRESENTA ODG CONTRO PESCARAPORTO, LA MAGGIORANZA FUGGE.

by • dicembre 3, 2015 • Ambiente, Argomenti, Consigli Comunali, Lavori Pubblici, Legalità, locali, News, TurismoComments (1)577

Presentato dal M5s un ordine del giorno per bloccare il Permesso di Costruire della Pescaraporto s.r.l., salvato dal Consiglio di Stato.

L’aula si svuota e, della maggioranza, restano 4 consiglieri (Blasioli, Scurti, Zuccarini e Gaspari) che votano a favore dell’odg pentastellato. La votazione è stata comunque infruttuosa poichè in aula erano presenti 9 consiglieri, quindi il M5s riproporrà il documento nella prossima seduta.
L’odg punta l’attenzione sul fatto che le aree su cui la Pescaraporto s.r.l. ha intenzione di costruire 3 palazzoni da 21m, sono aree classificate come a rischio di esondazione molto elevato (P4), in base al nuovo PSDA deliberato dalla Regione Abruzzo pochi mesi fa.
La Giunta D’Alfonso esplicitamente scrive che devono essere sospesi in queste aree (e quindi anche in quelle della Pescaraporto s.r.l.) tutti gli interventi di trasformazione urbanistica per motivi di pubblica incolumità. Criticità queste che, negli anni passati, anche con il vecchio PSDA, hanno impedito l’approvazione del P.P.2 e che oggi, grazie a D’Alfonso impediscono a chiunque altro di poter costruire in quell’area.

Quindi per questioni di sicurezza l’amministrazione pubblica non può approvare e realizzare un proprio Piano e i privati non possono costruire. La Pescaraporto s.r.l. invece potrà farlo?

Pin It

Related Posts

One Response to M5S PRESENTA ODG CONTRO PESCARAPORTO, LA MAGGIORANZA FUGGE.

  1. barbugliato scrive:

    Questo post è francamente scritto bene, come l’intero blog in generale.
    Son un frequente fan, non mollate.

    vai a questo link

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>