MENTITE SAPENDO DI MENTIRE.

by • agosto 1, 2014 • Argomenti, Attività in Comune, Consigli Comunali, Economia e finanze, locali, NewsComments (0)1543

COME VOLEVASI DIMOSTRARE.

Questa mattina – venerdì 1 agosto – siamo stati chiamati a votare in Consiglio Comunale per l’approvazione del bilancio consuntivo 2013.

Il centrosinistra, allineato e compatto, ha votato favorevolmente (ignorando il pesantissimo e netto parere negativo all’approvazione del bilancio espresso all’unanimità dal Collegio dei revisori dei conti) e si è garantito così la poltrona per i prossimi 5 anni.

Il centrodestra, invece, non avendo neanche il coraggio di difendere il proprio operato, ha deciso di abbandonare l’aula e di non votare il bilancio frutto della propria amministrazione.

Noi ovviamente abbiamo votato ‘no’ all’approvazione seguendo il primo principio che regola il nostro comportamento: difendere l’interesse dei cittadini.

Domani mattina, girando le strade della città, i consiglieri di centrodestra e centrosinistra dovranno trovare una giustificazione plausibile e credibile per il voto che hanno espresso e, se qualcuno dovrà pensare anche a un’eventuale responsabilità per danno erariale, tutti – allineati e compatti – saranno costretti a rispondere ai cittadini pescaresi.

Ps: questo l’intervento per la discussione in aula del punto all’ordine del giorno.

#BilancioConsuntivo2013 #Pescara #M5S

 

Enrica Sabatini

Portavoce in Comune M5S

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>