foto_matteotti

NIENTE TROFEO MATTEOTTI QUEST’ANNO, LA GIUNTA ALESSANDRINI DISTRUGGE ANNI DI STORIA CICLISTICA

by • giugno 18, 2016 • Argomenti, Comunicati, locali, News, TurismoComments (0)430

NIENTE TROFEO MATTEOTTI QUEST’ANNO, LA GIUNTA ALESSANDRINI DISTRUGGE  ANNI DI STORIA CICLISTICA IN ABRUZZO MA UTILIZZA I SOLDI PUBBLICI PER FARE PROPAGANDA PER  LE PROPRIE ATTIVITA’ 

Rimarranno a bocca asciutta gli amanti del ciclismo e i tanti cittadini d’Abruzzo appassionati di sport. Il trofeo Matteotti, infatti, quest’anno non si farà. La Giunta Alessandrini sceglie di fermare la storica manifestazione ciclistica nata nel 1945 e che da tantissimi anni colora le strade della nostra città e dell’hinterland pescarese. Una decisione contestata dal M5S che sferra un attacco sulla responsabilità politica del PD e che fa perdere le staffe ad alcuni consiglieri di maggioranza durante la commissione congiunta Sport e Finanze.

< Oggi abbiamo ascoltato la solita e stucchevole cantilena del “non ci sono i soldi” e che il PD utilizza ogni volta che deve coprire errori o decisioni politiche che danneggiano la nostra città> afferma la Capogruppo M5S Enrica Sabatini < ma guarda caso questa crisi economica non esiste quando lo stesso PD decide di spendere oltre 13 mila euro di soldi dei cittadini pescaresi per farsi pubblicità, con inserzioni sui giornali o spot in TV,  per i propri progetti.>.

< Amministrare è l’arte della discrezionalità e significa scegliere > continua ancora Enrica Sabatini <e questa amministrazione ha scelto. Da una parte di non mettere fondi al trofeo Matteotti cancellandolo dalla storia di Pescara e dall’altra di usare 13 mila euro versati dai cittadini per pagarsi una comunicazione che più che istituzionale sembra piuttosto meramente elettorale>

Infatti per pubblicizzare incontri di finta partecipazione sul nuovo progetto dell’area di risulta, sono stati spesi 13222,70 euro. Soldi dei pescaresi utilizzati per promuovere incontri con la cittadinanza volti a fare propaganda spacciandola per partecipazione.

Nello specifico l’amministrazione Alessandrini ha deciso di dare a emittenti televisive e radiofoniche, a testate giornalistiche e quotidiani online i seguenti importi per acquistare i relativi servizi:

- passaggi radiofonici e televisivi per spot da 30″ (3.934,98 euro)

- Due uscite sui quotidiani (2.830,00 euro)

- Giornale versione online (3.600,00 euro)

- Stampa e affissione manifesti (2.957 euro)

In due anni, l’amministrazione PD ha distrutto o abbandonato i simboli della nostra città e ne ha danneggiato l’immagine turistica, culturale e commerciale: dalla Filanda, alla questione della balneazione, dal teatro Michetti al decoro urbano. Oggi si aggiunge la perdita del trofeo Matteotti spazzato via da un PD che governa ormai sempre di più  “contro” la nostra città.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>