Non abbiate paura di combattere

by • aprile 5, 2013 • Riflessioni a 5 StelleComments (4)1106

V-for-VendettaLa paura di non riuscire a portare avanti le nostre battaglie si è ormai diffusa tra i nostri elettori, e lo capisco. Lo capisco perché è anche la mia paura; pensare che tutta la nostra fatica, tutte le nostre speranze possano svanire in una bolla di sapone mi fa rabbrividire ma poi mi chiedo: in che maniera dobbiamo tutelare gli 8 milioni di voti di chi ha sperato insieme a noi di cambiare questa nostra nazione? Possiamo farlo andando a trattare con bersani? sarebbe facile e forse ci farebbe anche prendere qualche voto in più. Ma avete pensato a quali sarebbero le conseguenze? Purtroppo questo modo di pensare è quello che rischia di non permettere il VERO cambiamento,quello per cui ci siamo battuti.

Ma pensate davvero che bersani non aspetti altro che smontare insieme a noi il sistema sul quale ha costruito la propria fortuna? Se fosse così perché non propone un governo con una personalità fuori dai giochi di partito? Come si comporterà quando proporremo un Presidente della Repubblica scelto dai cittadini? Come voterà quando, a breve, proporremo di rinunciare agli F-35 o alla tav? Perché non rinuncia ai 49 milioni di euro di finanziamento pubblico? Lo faccia e vedrete come cambia il nostro atteggiamento. FINO A PROVA CONTRARIA SONO LORO CHE DEVONO DIMOSTRARE QUALCOSA, NON NOI!

Il fiato sul collo dovete farlo sentire a loro, ai vecchi partiti. Lo avete fatto dandoci una forza inaspettata e ora che possiamo usarla volete togliercela? Come cambierebbe la situazione se i partiti sentissero dire dalla gente comune “attenti che questa volta vi siete salvati, se ORA non fate cose serie alla prossima vi spazziamo via”? E invece gli state dando la forza di resistere, gli state facendo pensare che al prossimo giro noi prenderemo meno voti e loro saranno finalmente salvi. Ma il cambiamento lo volete davvero? e pensate che questi stiano lì a regalarcelo su un piatto d’argento? Ma come, fino a qualche tempo fa erano il cancro dell’Italia ed oggi sono diventati improvvisamente la nostra salvezza?

Non fatevi imbrogliare un’altra volta. Dateci la forza di combattere, non costringeteci ad arrenderci alla solita vecchia politica perché quello che ci state chiedendo è esattamente questo! Restiamo uniti e combattiamo insieme! E’ la nostra unica speranza.

Pin It

Related Posts

4 Responses to Non abbiate paura di combattere

  1. ivano scrive:

    Il fiato sul collo dovete farlo sentire a loro, ai vecchi partiti. Lo avete fatto dandoci una forza inaspettata e ora che possiamo usarla volete togliercela? Come cambierebbe la situazione se i partiti sentissero dire dalla gente comune “attenti che questa volta vi siete salvati, se ORA non fate cose serie alla prossima vi spazziamo via”? E invece gli state dando la forza di resistere, gli state facendo pensare che al prossimo giro noi prenderemo meno voti e loro saranno finalmente salvi. Ma il cambiamento lo volete davvero? e pensate che questi stiano lì a regalarcelo su un piatto d’argento? Ma come, fino a qualche tempo fa erano il cancro dell’Italia ed oggi sono diventati improvvisamente la nostra salvezza?
    Non fatevi imbrogliare un’altra volta. Dateci la forza di combattere, non costringeteci ad arrenderci alla solita vecchia politica perché quello che ci state chiedendo è esattamente questo! Restiamo uniti e combattiamo insieme! E’ la nostra unica speranza.

    Scusami Di Renzo ho riproposto questa parte del tuo post perche mi sembra come se tu stessi accusando qualcosa o qualquno di preciso..io in giro non sento tutte queste accuse contro il movimento quando dici gli state facendo pensare che al prossimo giro prenderemo meno voti….ma a chi ti rivolgi puoi spiegarmelo piu’ correttamente grazie…..
    Se puo dirmi anche quando si terra la prossima riunione in via bovio grazie

    • Massimo Di Renzo scrive:

      Ciao Ivano,
      non ce l’ho con nessuno in particolare, ce l’ho con quelli che in questi giorni, imbeccati ad arte dai media, ci dicono di averci votato e di essere delusi, che ci dicono che dovremmo partire il governo bersani per raggiungere qualcuno dei nostri obiettivi. Sentirti dire che non senti tante “proteste” non può che farmi piacere, io ne sento tante ma non fa niente,il mio post vuole solo essere una risposta a queste voci, un voler far capire anche a loro le nostre scelte. Intanto noi andiamo avanti per la nostra strada, prima o poi capiranno.

      ps: quanto alla prossima assemblea sarà probabilmente venerdì alle 18,30 ma non è ancora ufficiale

  2. ivano scrive:

    ciao massimo

    ti dico che non hanno alternative o votano quelle porcherie che hanno votato per anni o si affidano a noi , poi io credo che quelli che si lamentano che ascolti spero non siano attivisti ma gente che ha votato 5 stelle o per protesta o perché delusi da pd e pdl , ma quei voti non credo siano utili, vedi io preferisco se si dovesse votare a breve un m5 stelle magari al 15 % pero un 15 % di voti consapevoli, per poter fare un opposizione ed un controllo spietato
    al nuovo governo sicuramente fallimentare che nascerebbe …io penso che ci voglia ancora tempo ma alla fine riusciremo a farci capire

  3. BraccoBama81 scrive:

    Ciao massimo,
    leggo solo oggi questo post e ti dico che capisco perfettamente cosa intendi quando parli di “fiato sul collo”:
    E’ vero che tentino (i partiti,gli house organ) di farvi le pulci, di scovare la più minima imperfezione pur di rianimarsi.Ed è altrettanto vero e triste che alcuni dei vostri elettori pretendano da voi cose inconciliabili con il vostro spirito. E’ vero , bisogna resistere…ma per resistere occorre un esercito fedele, leale e che crede davvero nei vostri ideali (non fatto di persone pronte a sfruttare l’occasione per chissà quali altri interessi): questo per dire che gli eventuali elettori persi, sono elettori che di voi non avevano capito un bel nulla, pertanto è meglio lasciarli andare
    (tornerebbero a fiatarvi sul collo). La coerenza è la migliore arma che avete…. e voi politicamente siete rimasti la mia unica ad utima speranza (dato che quella di avere anche Ingroia in parlamento è sfumata)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>