Sotto a chi tocca

by • settembre 26, 2012 • Comunicati, ComunicatiComments (0)712

Notiamo con piacere le reazioni di apprezzamento da parte del Sindaco Luigi Albore Mascia e del capogruppo Udc Vincenzo Dogali alla autosospensione e relativa promessa di dimissioni da parte dell’assessore Serraiocco indagato, e sottolineiamo indagato, per truffa. Anche il Segretario dell’Udc Cesa ha prontamente affrontato l’incresciosa situazione sospendendo Serraiocco dal partito.

Noi che abbiamo sempre attaccato la malapolitica per l’inerzia con cui i partiti hanno sempre affrontato le vicende giudiziarie dei loro iscritti vogliamo dare il nostro contributo al “nuovo corso” instaurato dalla vicenda Serraiocco. Pertanto vorremmo informare il Segretario Cesa che, se non se ne è già accorto, dello stesso Consiglio Comunale di Serraiocco fanno parte anche Licio Di Biase e Vincenzo Dogali rinviati a giudizio per la nota vicenda legata all’urbanistica durante la precedente giunta comunale guidata da Luciano D’Alfonso. Sicuramente a breve arriverà la sospensione dall’Udc anche per Di Biase e Dogali; anzi siamo certi che Dogali che ha sottolineato come «sia il partito dell’Udc, che l’assessore che lo stesso sindaco abbiano avuto un comportamento assolutamente trasparente sulla vicenda, rispettoso nei confronti della persona e dell’Ente» sarà coerente con ial suo pensiero e vorrà immediatamente autosospendersi.

Infine siamo certi che il Sindaco Luigi Albore Mascia che ha avuto queste parole «Comprendo e condivido la sensibilità dell’assessore Serraiocco» avrà la stessa sensibilità qualora dovesse essere malauguratamente rinviato a giudizio perla vicenda legata a Pescara Città dello Sport 2012.

Insomma, noi avevamo inutilmente chiesto le dimissioni degli indagati già a gennaio del 2010, adesso che i politici SEMBRANO essersi allineati alle nostre posizioni siano coerenti, SOTTO A CHI TOCCA

MoVimento 5 Stelle Pescara

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>