11884615_908672212514076_1517217059191650740_o

W L’OMERTÀ! W LA CASTO-CRAZIA! W IL PD!

by • agosto 31, 2015 • Argomenti, Controinformazione, locali, News, Riflessioni a 5 StelleComments (0)693

W L’OMERTÀ! W LA CASTO-CRAZIA! W IL PD!

È lui.
È il campione in assoluto. Un mito irraggiungibile.

Dopo aver candidato a sindaco il perfetto surrogato di giustizia, meritocrazia e responsabilità, il PD ne affila una dietro l’altra.
Sotto il brillante slogan “saremo quello che faremo insieme”, il surrogato sindaco stravince e mette sotto scacco la città alla faccia di chi gli ha creduto e lo ha votato.

1) Con la promessa in campagna elettorale di non alzare le tasse, le mette invece al massimo non per uno, non per due, ma per dieci anni. SUPERLATIVO.

2) Prende altri 30 milioni di debito che pagheranno i cittadini e sposta i prestiti al 2044.
Chi pagherà? CHI VIENE DOPO.

3) Mette a fare l’assessore al patrimonio una diciannovenne non votata, senza esperienza, né competenza, ma che come lui ha un cognome conosciuto che basta ed avanza.
E la Meritocrazia? SVENTATA.
E se qualcuno viene denunciato perché lo dice ad alta voce? SILENZIO TOTALE. W l’omertà!

4) Mette un’altra “assessoressa” solo perché segnalata.
La competenza? E CHI SE NE IMPORTA.

5) Nasconde un’ordinanza di non balneazione e i pescaresi (e non solo) fanno il bagno nella fogna.
I bambini in ospedale? UNA POLEMICA STRUMENTALE.
Le dimissioni? NON SCHERZIAMO.
La sfiducia? E chi li smuove i suoi 20 consiglieri dalle poltrone!

6) Punisce, decurtandogli lo stipendio, dei vigili urbani che hanno fatto il loro dovere denunciando gravi irregolarità.
Ma il provvedimento che non aveva le gambe per camminare? SOLO DIETRO LE TELECAMERE.
E poi la giustizia? Viva le bolle di sapone!

Un plauso al PD e a tutti quelli che lo hanno votato e che oggi sembrano essere scomparsi.


A tutti quelli che hanno votato i 20 consiglieri della maggioranza che non vogliono sfiduciare il sindaco per non perdere la poltrona.
A tutti quelli che hanno votato amici e parenti delle liste di appoggio al PD.
A tutti quelli che si sono fatti fregare e poi si lamentano.
A tutti quelli che hanno deciso di dare a questo sistema la guida della nostra città.

Avete ottenuto quello che volevate? Cosa altro devono farci?
Per quanto ancora volete alimentare questo sistema?

E soprattutto, ADESSO, DOVE SIETE?

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>